Tale manifestazione patrocinata dalla PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI e divenuta con il trascorrere degli anni tra le più prestigiose in Italia ed Europa e nel Mondo di categoria, ha visto la partecipazione delle migliori squadre professioniste a livello di settore giovanile tra le quali A.F.C Ajax (Olanda), Real Madrid (Spagna), F.C. Barcellona (Spagna), F.C. Juventus, F.C. Internazionale, S.S. Lazio, A.S. Roma, A.C. Milan, F.C. Zurigo (Svizzera), Steaua Bucarest (Romania), Atletico Madrid (Spagna), U.C. Sampdoria, Dinamo Kiev ( Ucraina ), Atalanta Calcio, F.C. Bayern Monaco (Germania), A.S. Monaco (Principato di Monaco), Cagliari Calcio , A.C. Torino, Zenit S. Pietroburgo ( Russia ), S.S.C. Napoli, AC Fiorentina, Nazionale U.S.A. (Stati Uniti), Palmeiras (Brasile), Celtic Glasgow ( Scozia ), Red Bull Salisburgo ( Austria), Olympique Marsiglia ( Francia ) etc. , oltre alla presenza di numerosi personaggi famosi del mondo dello sport trai quali: Marcello Lippi, Claudio Ranieri, Giovanni Trapattoni, Bruno Conti, Massimiliano Allegri , Antonio Conte , Felice Pulici , Communardo Niccolai, Vincenzo D’Amico, Giancarlo Oddi, Riccardo Ferri, Lorenzo Marronaro, Stefano Di Chiara, Ioan Marjaru (Romania), Giancarlo Corradini, Roberto Mancini, Gianfranco Matteoli, Bruno Giordano, Roberto Rambaudi, Luciano Spalletti, Eusebio Di Francesco, Stefano Colantuno, Zdenek Zeman, Delio Rossi, Leo Acori, Mario Beretta etc. , oltre ai numerosi calciatori che vi hanno partecipato che attualmente miltano in squadre professionistiche , tra i quali : 7 CAMPIONI DEL MONDO ( Philipp Lahm, Fernando Torres, Gerad Piquè, Daniele De Rossi, Marco Amelia, Pedro, Sergi Bousquets ) 4 VICE CAMPIONI DEL MONDO ( Rafael Van Der Vaart , Jhonny Heitinga , Nigel De Jong , Wesley Sneijder ) oltre a Sebastian Giovinco, Claudio Marchisio , Antonio Candreva, Lorenzo Insigne, Alessandro Rosina, Alessio Romagnoli, Cesare Bovo, Alberto Aquilani, Daniel Parejo, Mattia Destro, Davide Santon, Federico Peluso, Denys Boyko, Nicola Murru, Nicolò Barella, Moise Keane etc. a testimonianza dell’interesse che tale torneo riveste nell’ambito del panorama calcistico europeo e mondiale. 

Alla manifestazione è abbinato il Premio MANLIO SCOPIGNO che ogni anno viene assegnato al miglior Allenatore di serie A e B , al Manager of the year, al miglior Direttore di settore giovanile, al miglior Allenatore settore giovanile, al Presidente del’anno, al Platinum boy ( promessa mantenuta) e da quest’anno anche al miglior Giocatore di serie A e B;  in passato tale riconoscimento è stato assegnato a FABIO CAPELLO , MARCELLO LIPPI , ROBERTO MANCINI , MASSIMILIANO ALLEGRI , ANTONIO CONTE, CLAUDIO RANIERI,LUCIANO SPALLETTI , DELIO ROSSI , CLAUDIO LOTITO, FABIO PARATICI, EUSEBIO DI FRANCESCO, ALBERTO DE ROSSI, IGLI TARE, SIMONE INZAGHI, MAURIZIO COSTANZI, GIUSEPPE MAROTTA  solo per citarne alcuni. Inoltre il torneo riveste un particolare aspetto sociale e solidale , non ha caso ogni anno l’incasso delle fasi finali, viene devoluto in beneficenza all’ALCLI Giorgio e Silvia, per la lotta contro i tumori e le leucemie infantili , oltre alle visite che tutti i partecipanti effettueranno all’Ospedale Provinciale di Rieti, nell’intento di portare conforto e speranza alle persone che soffrono, per un connubio sport – solidarietà. 

Inoltre e’ prevista la presenza di quotidiani nazionali come: Corriere dello Sport, Gazzetta dello Sport, Guerrin Sportivo, Tuttosport e la presenza di RAI SPORT  che ogni anno riprendono e trasmetteno in diretta la manifestazione.

Il Saluto del Presidente

PRESIDENTE A.S.D. SCOPIGNO CUP: Cav. Fabrizio Formichetti: Cari amici Siamo giunti alla 26a edizione dello SCOPIGNO CUP una manifestazione che rappresenta un fiore all’occhiello per la Città e la Provincia di Rieti, ma soprattutto strumento di divulgazione di sport e in particolar modo del gioco più diffuso e bello al mondo.. chiamato “calcio”, sia a livello Europeo che Mondiale. Anche in questa edizione ci sarà il connubbio Sport-Solidarietà attraverso un’asta di beneficenza il cui ricavato andrà devoluto alle popolazioni colpite dal Sisma del 24 Agosto 2016 ed in particolare ai ragazzi della Città di Amatrice a cui siamo molto legati sia affettivamente che organizzativamente, oltre alle visite che tutti i partecipanti effettueranno all’Ospedale Provinciale di Rieti, nell’intento di portare conforto e speranza alle persone che soffrono , e le visite guidate nei luoghi piu’ ameni della nostra Città e Provincia di Rieti , per un connubio Sport – Turismo- Cultura e Solidarietà.L’augurio è che tutti i partecipanti onorino nel migliore dei modi un così prestigioso torneo, esaltando i più sani principi dello sport e del calcio, quali la solidarietà, la lealtà e il rispetto del prossimo, in una competizione che premierà senz’altro i migliori A tutti i partecipanti, ai dirigenti, ai familiari, e a tutti gli spettatori, auguro a nome di tutta l’A.S.D. Scopigno Cup un ottimo soggiorno nelle bellissime Città di Rieti, Terni, Frosinone e da quest’anno Cagliari, la terra dove Manlio Scopigno riusci nell’impresa di conquistare lo scudetto.